vaccino influenza2017

L'influenza è un'infezione virale acuta che colpisce milioni di persone, di ogni età, in tutto il mondo.
E' un importante problema per la salute pubblica e può portare a complicanze mediche potenzialmente gravi, come la polmonite, che possono portare al ricovero ospedialiero o, nei casi più gravi, anche al decesso.

L'Influenza è molto più di un semplice raffreddore. E' causata da diversi gruppi di virus, ed i sintomi tendono ad essere più gravi e duraturi.

La vaccinazione contro l'influenza somministrata presso l'ambulatorio vaccini del Centro San Nicola di Varese e Tradate è indicata per adulti e bambini a partire dai 3 anni di età, ed è una vaccinazione tetravalente cioè che protegge da 4 ceppi del virus influenzale (2 sottotipi del virus A e 2 sottotipi del virus B)

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, la vaccinazione antinfluenzale è la principale forma di prevenzione contro l'influenza, manifestazione virale e contagiosa che solitamente compare durente i mesi più freddi,  causata da due virus diversi (tipo A e B) che ogni anno possono modificarsi in modo più o meno aggressivo.  
È difficile contrarre l'influenza più di una volta nello stesso inverno ma proprio perchè il virus influenzale cambia nel tempo, è possibile, purtroppo, ammalarsi tutti gli anni.

L'influenza si manifesta con febbre anche alta, dolori muscolari e articolari, senso di stanchezza e sintomi respiratori come ad esempio la tosse; il virus si trasmette attraverso le goccioline di saliva che si emettono starnutendo o tossendo. Altri sintomi che possono comparire, generalmente nei bambini, sono anche diarrea e vomito.

La malattia si manifesta in genere dopo 1-3 giorni dal contagio con la prima comparsa di febbre che solitamente persiste per 2 o 3 giorni, ma può continuare qualche giorno in più. Il senso generale di stanchezza può persistere anche per alcune settimane e i sintomi respiratori possono durare anche per 7-10 giorni.

Chi ha contratto l'influenza può diffondere il virus, contagiando altre persone, fino a 5-7 giorni dopo l'inizio dei sintomi.

1. Prevenire l'influenza. Consigli utili

L'influenza è un'infezione contagiosa. La vaccinazione costituisce lo strumento principale per prevenire la malattia.
Ci sono però poche e semplici regole, fortemente raccomandate, per limitare la trasmissione e diffusione di virus e batteri, riducendo così il rischio di infezioni:
> lavarsi frequentemente e accuratamente le mani, utilizzando acqua e sapone oppure gel alcolici;


> coprire la bocca e il naso quando si starnutisce o tossisce;


> usare fazzoletti monouso e, se possibile, lavare le mani dopo aver soffiato il naso.

 

2. A chi è consigliato il vaccino antinfluenzale?

Il vaccino è consigliato ad alcune catergorie di persone considerate particolaremente a rischio tra cui rientrano:

  • persone dai 65 anni in su (anche in buona salute)

  • persone di qualunque età affette da patologie che aumentano il rischio di complicanze da influenza, come ad esempio   diabete, cardiopatie, bronco-pneumopatie croniche;

  • alle persone che convivono o hanno frequenti contatti con malati;

  • donne in gravidanza che all’inizio della stagione influenzale si trovino oltre il primo trimestre di gestazione;

  • persone che devono sottoporsi a interventi chirurgici;

  • medici e al personale sanitario di assistenza;

  • forze di polizia e ai vigili del fuoco;

  • professionisti che per lavoro sono a contatto con animali che potrebbero trasmettere virus influenzali non umani (veterinari, allevatori, macellatori;

  • persone di qualunque età ricoverate in strutture sanitarie e socio-sanitarie per lungodegenti

 

La vaccinazione antinfluenzale eseguita presso il Centro Diagnostico San Nicola  è consigliata per gli adulti e per i bambini a partire dai 3 anni di età.

3. L'influenza può essere pericolosa?

L'influenza può essere pericolosa se va incontro a complicazioni polmonari come bronchite o broncopolmonite. 
Le complicanze più gravi si manifestano nei bambini e negli anziani e possono insorgere anche in malati cronici (diabetici, cardiopatici broncopneumopatici). La gravidanza è una condizione di rischio per complicanze dell’influenza.

4. Quando vaccinarsi?

I mesi migliori per la vaccinazione sono metà ottobre, novembre e dicembre. Vaccinarsi prima di questo periodo comporta una minore protezione nella stagione primaverile, quando possono manifestarsi alcune forme tardive di influenza. Bisogna inoltre considerare che, dal momento della vaccinazione, occorre un periodo di circa 15 giorni prima che il vaccino cominci ad avere effetto.

 

5. Quali sono gli effetti collaterali della vaccinazione antinfluenzale?

Gli effetti collaterali al vaccino antinfluenzale 2017 sono rari, per la maggior parte di lieve entità e di breve durata. I più comuni sono:

Reazioni locali come dolore, rossore o gonfiore nel punto in cui è stata fatta l’iniezione.
Febbre bassa e dolori muscolari, se si verifica una reazione eccessiva al preparato; i sintomi spariscono comunque nel giro di pochi giorni.

 

Presso gli ambulatori vaccinazione del Centro Diagnostico San Nicola il vaccino antinfluenzale ha un costo di € 28.00 a persona che comprende farmaco e somministrazione.
Il farmaco somministrato è FLUARIX TETRA sospensione iniettabile in siringa preriempita.

Posologia:

  • Bambini dai 3 mesi ai 9 anni che non hanno mai effettuato la vaccinazione antinfluenzale: 2 dosi da somministrarsi ad almeno 4 settimane di distanza l'una dall'altra
  • Bambini dai 3 anni: 1 dose
  • Adulti: 1 dose

FLUARIX TETRA può essere somministrato in gravidanza e durante l'allattamento al seno.

 

Prenotazioni

La vaccinazione antinfluenzale può essere eseguita, in regime esclusivamente di solvenza, presso l'ambulatorio vaccini del Centro Diagnostico San Nicola nella sedi di:

TRADATE: prenotare chiamando il numero 0331.81 54 11

VARESE: prenotare chiamando il numero 0332.28 59 97

 

E dopo la vaccinazione?  CONSIGLI POST-VACCINALI

Tradate


Via Gorizia n. 42 – Tradate (VA)
Tel. 0331.815411
Fax 0331.810301
E-mail: cd@cdsannicola.it

 

Varese


P.zza Monte Grappa n. 12 – Varese (VA)
Tel. 0332.285997
Fax: 0332.289175
E-mail: montegrappa@cdsannicola.it

Castellanza


Via Garibaldi n. 29 – 21053 Castellanza (VA)
Tel. 0331.182781
Fax 0331.1820170
E-mail: castellanza@cdsannicola.it

Jerago Con Orago


Via Moncucco n. 15 – 21040 Jerago con Orago
Tel. 0331.735939
Fax: 0331. 219709
E-mail: jeragoconorago@cdsannicola.it

Creato da ITMEDIANET

JoomShaper