"Un aiuto per i momenti più difficili"

 

Responsabile Medico: Dr. Carlo Fabucci, Medico Chirurgo
Coordinatore del servizio: 
Giovanni Borriello (I.P.)

Telefono diretto Servizio ADI: 0331.815461

Email diretta: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Centro Diagnostico San Nicola Laboratorio Analisi S.r.l. effettua, in regime di accreditamento con il Servizio Sanitario Regionale, prestazioni di assistenza domiciliare socio sanitaria per le aree distrettuali di:
Tradate
Saronno
Gallarate
Castellanza
Sud-Ovest di Lomazzo

con personale altamente qualificato con competenze tecnico professionali acquisite in anni di esperienza di prestazioni mediche, riabilitative ed infermieristiche.

assistenza domiciliare

Il Centro Diagnostico San Nicola Laboratorio Analisi s.r.l. garantisce la continuità dell’assistenza domiciliare 7 giorni alla settimana, in ragione della risposta al bisogno collegato ai Piani di Assistenza Individualizzati aperti (profili prestazionali, profili di cura 1,2,3 e 4).

A titolo esemplificativo si riportano di seguito alcune delle prestazioni effettuate dal nostro Centro:
PRESTAZIONI INFERMIERISTICHE: prelievo del sangue, raccolta campioni biologici, prevenzione di ulcere e piaghe da decubito e loro medicazione, gestione catetere vescicale, gestione alvo comprese le enterostomie, gestione nutrizione enterale, gestione nutrizione parenterale, terapia infusionale SC e EV.

PRESTAZIONI FISIOTERAPICHE: assistenza nella deambulazione, mobilizzazione attiva/passiva, rieducazione posturale, riabilitazione post-chirurgica, rinforzo muscolare.
Risultano inappropriate le prestazioni riabilitative assicurate nell’ ambito dell’ ADI che:

- NON hanno un progetto riabilitativo elaborato dal medico specialista;

- siano rivolte ad assistiti in possesso del PRI (Progetto Riabilitativo Individuale) la cui stesura la cui stesura è stata effettuata da una una Unità di riabilitazione (ex D.G.R. 19883 del 16/12/2004)

- sono prestate a persone che possono accedere ai servizi ambulatoriali.

PRESTAZIONI ASA/OSS: figure di supporto a professionisti, infermieri e fisioterapisti secondo i requisiti ATS

La presa in carico e l’avvio dell’assistenza  è garantita per i profili di cura 1, 2, 3 e 4, identificati dall’intensità assistenziale necessaria, entro 72 ore salvo casi di urgenze che devono essere, però, segnalate dal medico o dalla struttura ospedaliera: in questo caso la presa in carico del servizio avviene entro le 24 ore.

Accesso al Servizio
Possono accedere alle cure domiciliari tutti i cittadini iscritti al Servizio Sanitario Regionale, gli iscritti al Servizio Sanitario Nazionale con residenza fuori Regione ma temporaneamente domiciliati in Lombardia, gli stranieri residenti nei paesi dell’Unione Europea provvisoriamente domiciliati in Lombardia per motivi di studio e/o lavoro, e gli “stranieri temporaneamente presenti (S.T.P.).


I voucher socio-sanitari
Il voucher socio-sanitario è un contributo economico erogato dalla Regione Lombardia attraverso le ATS per consentire ad anziani, disabili, malati e a tutte le persone comunque impossibilitate a recarsi nelle strutture sanitarie territoriali, di ricevere cure e assistenza adeguate senza abbandonare la propria casa. Non ci sono limitazioni né per età né per reddito.
Cosa sono i Voucher socio-sanitari?
Il voucher è un contributo economico erogato dalla Regione Lombardia attraverso le ATS sottoforma di "titolo di acquisto", per consentire ad anziani, disabili e a persone comunque impossibilitate a recarsi nelle strutture sanitarie territoriali, di ricevere cure e assistenza adeguate, senza abbandonare la propria casa.
Come ottenere il Voucher
Per ottenere il voucher bisogna fare richiesta al proprio medico di famiglia e ottenere l’autorizzazione dell'ATS. Non ci sono limitazioni né per età, né per reddito.
Il valore del voucher socio-sanitario varia in relazione alla complessità e all'intensità degli interventi di assistenza necessari, stabiliti dal piano di cura (P.A.I.) elaborato in accordo tra il medico di medicina generale e il Centro Diagnostico San Nicola.
Quando un utente residente nell’ ambito territoriale di altre ATS richiede prestazioni di assistenza domiciliare integrata tramite voucher socio-sanitario, l’ufficio A.D.I. distrettuale provvede alla valutazione del bisogno assistenziale ed inoltra tempestiva richiesta di autorizzazione all’ esecuzione delle prestazioni alla ATS di residenza del richiedente stesso.


Recapiti :
SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA
Centro Diagnostico San Nicola Laboratorio Analisi s.r.l. - Via Gorizia, 42 - 21049 TRADATE (VA)
Centralino: 0331.81 54 11 - Telefono diretto ADI: 0331.81 54 61
E-mail diretta: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Fasce orarie di segreteria:
dal LUNEDÌ al VENERDÌ dalle ore 9.00 alle ore 18.00. Durante gli orari di chiusura della segreteria è attivo un servizio di segreteria telefonica. Eventuali messaggi lasciati dagli assistiti, saranno sentiti il giorno seguente (da lunedì venerdì) o il lunedì mattina (per comunicazioni lasciate nei giorni di sabato e domenica).
SABATO e DOMENICA: dalle 9.00 alle 18.00 chiamare il numero 342.94 800 54. Dopo le ore 18.00 anche il Sabato e la Domenica chiamare il numero 0331.815401 e lasciare eventuali messaggi in segreteria telefonica (che comunque saranno ascoltati il Lunedì mattina in orario di riapertura del Servizio ADI)

 

Tradate


Via Gorizia n. 42 – Tradate (VA)
Tel. 0331.815411
Fax 0331.810301
E-mail: cd@cdsannicola.it

 

Varese


P.zza Monte Grappa n. 12 – Varese (VA)
Tel. 0332.285997
Fax: 0332.289175
E-mail: montegrappa@cdsannicola.it

Castellanza


Via Garibaldi n. 29 – 21053 Castellanza (VA)
Tel. 0331.182781
Fax 0331.1820170
E-mail: castellanza@cdsannicola.it

Jerago Con Orago


Via Moncucco n. 15 – 21040 Jerago con Orago
Tel. 0331.735939
Fax: 0331. 219709
E-mail: jeragoconorago@cdsannicola.it

Creato da ITMEDIANET

JoomShaper