Il Centro Diagnostico San Nicola  organizza due giornate di prevenzione e promozione della salute con possibilità di effettuare una visita specialistica ortottica per bambini di età compresa tra i 3 e i 6 anni compiuti, al costo speciale di € 30.00.

L'iniziativa si svolgerà nella sede di JERAGO CON ORAGO il 2 ed il 24 maggio, solo il 24 maggio invece, in quella di CASTELLANZA.

L'obiettivo primario del controllo ortottico è l'individuazione precoce delle patologie che interferiscono con il processo di acquisizione dell'immagine, compromettendo così un normale sviluppo dell'apparato visivo.
Compromissione che, a sua volta, in età pediatrica, può interferire su un corretto sviluppo non solo a livello oculare, ma anche a livello cognitivo, affettivo e relazionale (la persona trae gran parte degli stimoli proprio dalle competenze visive).

A tal fine è importante valutare la presenza di un’eventuale ambliopia (più comunemente conosciuta come occhio pigro), patologia oculare tipica dell’età infantile che comporta un deficit visivo di un occhio (o anche di entrambi), strutturalmente normali. Tra le cause più comuni dell'ambliopia vi sono lo strabismo (termine generico che indica un'anomalia degli occhi secondo la quale gli assi visivi non sono paralleli, ma un occhio può essere deviato all'interno o all'esterno, verso l'alto o verso il basso) e i vizi di refrazione (tra questi i più frequenti sono miopia, ipermetropia e astigmatismo).

E’ fondamentale una diagnosi precoce, in quanto le possibilità di recupero dell’occhio ambliopico, aumentano se la diagnosi viene fatta entro il 6° anno di vita del bambino, periodo questo in cui il sistema visivo è ancora plastico e suscettibile di modificazioni e miglioramenti, se trattato mediante apposita terapia.

La visita, in base alla collaborazione del bambino, prevede un tempo di esecuzione di circa 15/20 minuti e comprende i seguenti esami:

  • ISPEZIONE: viene controllata la posizione dei due occhi, lo stato delle due rime palpebrali ed eventuali asimmetrie facciali
  • MOTILITA’ OCULARE (MOE): viene valutato il movimento dei muscoli oculari nelle nove posizioni di sguardo
  • COVER TEST (LONTANO e VICINO): si determina la presenza di strabismo latente o manifesto
  • CONVERGENZA: viene testata la convergenza fusionale
  • STEREOPSI: test che serve per monitorare la presenza e la capacità di apprezzare il senso stereoscopico (senso della “profondità”)
  • SENSO CROMATICO: determina la presenza di difetti congeniti della visione dei colori
  • VISUS: con ottotipo figurato e/o con le “E” di Albini

 

Per aderire all'iniziativa occorre prendere appuntamento chiamando direttamente la sede di interesse:

Jerago con Orago (Via Moncucco 15) - T. 0331.735939 (le visite saranno effettuate nelle giornate del 2 e 24 maggio 2019)

Castellanza (Via Garibaldi 29) . T. 0331.182781 (le visite saranno effettuate nella giornata del 24 maggio 2019).

Disponibilità fino ad esaurimento posti disponibili.

Referente dell'iniziativa: dr.ssa Chiara Grampa, Ortottista e Assistente Oftalmologica

 

Tradate


Via Gorizia n. 42 – Tradate (VA)
Tel. 0331.815411
Fax 0331.810301
E-mail: cd@cdsannicola.it

 

Varese


P.zza Monte Grappa n. 12 – Varese (VA)
Tel. 0332.285997
Fax: 0332.289175
E-mail: montegrappa@cdsannicola.it

Castellanza


Via Garibaldi n. 29 – 21053 Castellanza (VA)
Tel. 0331.182781
Fax 0331.1820170
E-mail: castellanza@cdsannicola.it

Jerago Con Orago


Via Moncucco n. 15 – 21040 Jerago con Orago
Tel. 0331.735939
Fax: 0331. 219709
E-mail: jeragoconorago@cdsannicola.it

Creato da ITMEDIANET

JoomShaper