Una giornata dedicata alla salute ed al benessere psicologico di genitori e figli, Mercoledì 21 giugno 2017, al Centro Diagnostico San Nicola di Tradate, dove la dott.ssa Sara Biancon incontrerà gratuitamente i genitori per un colloquio informativo individuale sul metodo EMDR.

Il Metodo E.M.D.R. (Eye Movement Desensitization and Reprocessing – traducibile letteralmente con Desensibilizzazione e Riprocessamento tramite Movimenti Oculari) è un trattamento psicoterapeutico originariamente nato per desensibilizzare efficacemente i sintomi disturbanti legati ai ricordi traumatici ma che facilita anche il trattamento di diversi problemi legati ad esperienze più comuni ma emotivamente comunque stressanti, e che ha come base teorica il modello AIP (Adaptive Information Processing) che affronta i ricordi non elaborati che possono originare varie disfunzioni.


Rapidità d’intervento e possibilità di applicazione a persone di qualunque età, sono le principali caratteristiche “vincenti” di questo metodo indicato non solo per l’adulto ma anche per gli adolescenti ed i bambini, anche molto piccoli.
Bocciature, bullismo, separazioni, trasferimenti, malattie, incidenti, lutti… sono tutti eventi traumatici che causano nei soggetti che li vivono reazioni differenti e, così come per gli adulti, anche per i bambini il modo di affrontare il dolore e lo stress di queste situazioni varia da soggetto a soggetto.
I bambini, inoltre, oltre al dolore per un evento traumatico, provano diverse reazioni emotive come tristezza, senso di colpa, rabbia o paura, che possono manifestarsi attraverso comportamenti apparentemente inadeguati ma che fanno parte delle normali reazioni ad un evento imprevisto e sconvolgente.


Quando un genitore nota cambiamenti nei comportamenti del proprio bambino si preoccupa e, se questi non si risolvono ma peggiorano, arriva a sviluppare stati d’ansia e sentimenti di colpa e impotenza che non fanno altro, ovviamente, che nuocere ai genitori tanto quanto ai figli.


Ma che cos’ è l'EMDR, come funziona, quando è consigliato e da quale età si può applicare? Qual è la differenza rispetto ad un normale percorso di Psicoterapia e come possiamo sapere quali sono le situazioni ed i comportamenti dei nostri figli che necessitano di una segnalazione e di un intervento EMDR? E ancora: anche noi genitori possiamo affrontare un percorso terapeutico con questo metodo?


A queste e a tante altre domande rispenderà la dott.ssa Sara Biancon, Psicologa e Psicoterapeuta, Esperta EMDR, che mercoledì 21 Giugno 2017, al Centro Diagnostico San Nicola di Tradate, avrà il piacere di incontrare per un primo colloquio informativo individuale e gratuito i genitori di bambini e adolescenti che stanno attraversando un periodo di difficoltà e che desiderano avere un primo approccio conoscitivo su questa innovativa pratica.
Per poter prendere appuntamento con la la dott.ssa Sara Biancon per un colloquio informativo individuale occorre prenotarsi chiamando il numero 0331.81 54 11; l’iniziativa è gratuita e aperta a tutti. Disponibilità fino ad esaurimento posti.

Tradate


Via Gorizia n. 42 – Tradate (VA)
Tel. 0331.815411
Fax 0331.810301
E-mail: cd@cdsannicola.it

 

Varese


P.zza Monte Grappa n. 12 – Varese (VA)
Tel. 0332.285997
Fax: 0332.289175
E-mail: montegrappa@cdsannicola.it

Castellanza


Via Garibaldi n. 29 – 21053 Castellanza (VA)
Tel. 0331.182781
Fax 0331.1820170
E-mail: castellanza@cdsannicola.it

Jerago Con Orago


Via Moncucco n. 15 – 21040 Jerago con Orago
Tel. 0331.735939
Fax: 0331. 219709
E-mail: jeragoconorago@cdsannicola.it

Creato da ITMEDIANET

JoomShaper